15 Nov 2020
potatura alberi firenze

Servizio di potatura alberi a Firenze

Il servizio di potatura alberi a Firenze è senza dubbio la nostra attività prevalente. Siamo arboricoltori specializzati nel prenderci cura degli alberi ornamentali. Operiamo in tutta la Toscana, siamo gli specialisti per l’arboricoltura urbana. Siamo in grado di intervenire in ogni situazione su ogni tipo di albero. Possiamo intervenire dove i normali mezzi operativi non arrivano. Lavoriamo anche in spazi ristretti come piccoli giardini di difficile accesso oppure corti interne. La nostra professionalità e tecnica spicca nel campo del tree climbing. Con l’arrampicata su corde, di cui siamo tra i massimi esponenti a livello nazionale svolgiamo potature a regola d’arte.

potatura alberi Firenze 3

Chi è un buon arboricoltore per il servizio di potatura alberi a Firenze?

Se parliamo della cura degli alberi ad alto fusto in città, non si può non parlare della figura dell’arboricoltore. L’arboricoltore è colui che opera sugli alberi in ambiente urbano. Ma è anche colui che se ne prende cura. Lavorare sugli alberi significa lavorare a stretto contatto con dei magnifici esseri viventi. Proprio per questo un buon arboricoltore deve conoscere in maniera approfondita il sistema albero. Come funziona, come si sviluppa, quali sono le problematiche. Ma anche deve saper riconoscere delle criticità relative alla stabilita e quindi alla sicurezza. Saper valutare con attenzione e proporre l’intervento giusto al momento giusto. Ma la cosa più importante per affrontare questo fantastico mestiere è la PASSIONE. Riteniamo che sia la base per poter offrire un servizio di potatura alberi a Firenze di qualità.

Saper coniugare una conoscenza scientifica dell’albero e la preparazione tecnica su come operare è la ricetta migliore. Oltre a essere arboricoltori siamo sicuramente anche tree climbers, cioè arrampicatori di alberi. Non siamo dei funamboli o degli acrobati ma utilizziamo questa tecnica per lavorare. Il tree climbing è la tecnica che ci permette di lavorare sugli alberi ad alto fusto nel migliore dei modi. Coniugare la passione per la natura, per gli alberi e l’arrampicata è il nostro intento professionale primario. Un buon arboricoltore in quanto tale deve sicuramente formarsi in maniera continua. Un buon operatore deve frequentare corsi di formazione e aggiornamento. L’arboricoltura moderna è una scienza relativamente giovane e in continua sperimentazione e ricerca. Anche il treeclimbing, che è secondo noi senza dubbio la tecnica operativa più appropriata, è un mondo ancora tutto da scoprire e consoscere.

tree climbing e potatura alberi

Il tree climbing al servizio della potatura alberi a Firenze

A prima vista potare un albero può sembrare un’operazione banale alla portata di tutti. Ma non è sicuramente così. Prendersi “cura” di questi meravigliosi esseri viventi non è un’operazione da farsi in maniera approssimativa. L’albero è un ecosistema molto complesso e per intervenire in maniera corretta va conosciuto in profondità. Un tree climber vero, per offrire un buon servizio di potatura alberi a Firenze, deve sapere come funziona il sistema albero.

Praticare dei tagli senza conoscere le leggi che regolano gli equilibri degli alberi può portare a dei danni futuri anche importanti. Sapere quindi come reagisce un albero ad alto fusto diventa fondamentale. Anche rispettare dei determinati diametri di tagli è un’operazione fondamentale. Come anche saper riconoscere degli eventuali difetti strutturali di una chioma o di un fusto non è una cosa da tralasciare. Un buon operatore, che ama gli alberi, deve anche rispettare la stagionalità: saper riconoscere e proporre l’intervento giusto nel giusto periodo dell’anno.

servizio di potatura alberi 2

Servizio di potatura alberi a Firenze: alcuni esempi

Potatura di rimonda del secco

La potatura di rimonda del secco è un tipo di intervento che rimuove tutti rami ormai secchi presenti nella chioma. Oltre a rami secchi molto spesso si tagliano anche i rami morenti. Sono quelle porzioni di chioma (spesso piccoli rametti) che sono già secchi e morti per metà. Questo tipo di intervento si può fare in ogni momento dell’anno, durante tutte le stagioni. Tagliando i rami secchi infatti non porta nessun tipo di cambiamento nelle parte verde della chioma. Infatti l’operatore non comporta nessun tipo di cambiamento nell’equilibrio del sistema albero. La rimonda del secco regala diversi vantaggi all’albero. Sicuramente quello estetico, ma non solo. I rami secchi sono spesso le prime vie di accesso di funghi, agenti patogeni e malattie varie. Questo tipo di potatura regala all’albero una chioma pulita e stabile esaltando la bellezza e la sua struttura.

Potatura alberi con tecnica del taglio di ritorno

Questo è il termine tecnico della corretta potatura di riduzione di un albero adulto. Accorciare e ridurre un ramo non è un’operazione banale, ma ci sono dei parametri ben precisi da rispettare. Con il taglio di ritorno si riesce a ridurre un ramo o un’intera branca rispettando però la struttura principale dell’albero. Un buon taglio di potatura di ritorno mantiene sempre il rapporto di 1/3 tra ramo di ritorno e ramo tagliato. Questa tecnica di potatura e la sua validità a livello fisiologico è stata ampiamente accreditata dalla scienza che studia gli alberi: la moderna arboricoltura.

Potatura alberi giovani o di allevamento

La potatura di allevamento è l’intervento che un buon arboricoltore deve assolutamente saper fare. Purtroppo non è ancora una prassi totalmente affermata nelle nostre città Nei primi anni dopo la messa a dimora l’albero deve essere monitorato e curato. Nei primi anni di vita l’albero ha bisogno di crescere bene e abbandonare subito i difetti che in futuro possono diventare gravi. Saper riconoscere un difetto futuro e prevenirlo è un’operazione davvero molto importante. Con questo scopo l’operatore deve porre molta attenzione a individuare il “leader”. Il “leader” è la parte della chioma che deve mantenere la dominanza sulle altre porzioni di chioma. Sarà lui a dare la corretta struttura all’albero che si sta crescendo

potatura estiva / verde

17 Ago 2020
Fresatura ceppaia

Fresatura ceppaie a Firenze

La fresatura delle ceppaie degli alberi è uno dei servizi che offriamo ai nostri clienti a Firenze e dintorni. Dopo aver effettuato l’abbattimento di un albero quel che rimane al suolo è la ceppaia. Sono varie le possibilità che i nostri clienti hanno di fronte alla questione del ceppo dell’albero tagliato. Cosa farne? Utilizzarlo per riporci un bel vaso? Aspettare che la natura faccia il suo corso e che marcisca (in tempi lunghissimi)?

Sicuramente la soluzione migliore nella maggior parte dei casi è la rimozione della ceppaia. Poter fare questa operazione con degli utensili a mano, come pala, piccone o altro, è un impresa che potremmo definire quasi eroica. La soluzione per un ceppo da rimuovere che proponiamo è la rimozione della ceppaia e delle prime radici. Così facendo possiamo ripristinare le condizione che c’erano prima della messa a dimora dell’albero. Sopratutto quando l’albero era cresciuto in mezzo al prato. Fresando la ceppa infatti è possibile riseminare facilmente un nuovo manto erboso. E quindi in poco tempo il giardino assumerà un aspetto gradevole, pulito e ordinato.

Com’è una macchina per la fresatura delle ceppaie?

La fresaceppi è una macchina professionale che permette di rimuovere le ceppaie e le radici superficiali degli alberi. Grazie ad una lama rotante con delle punte in tungsteno spinta da un motore termico si “scava” la ceppa dell’albero abbattuto. La fresaceppi è un macchinario professionale che va utilizzato solo da personale competente e formato. Sono indispensabili anche alcuni DPI, dispositivi di protezione individuale. Un uso improprio fatto da operatori non qualificati risulterebbe infatti pericoloso, ed è fortemente sconsigliato.

La fresatura delle ceppaie a Firenze non è la nostra attività principale ma uno dei nostri servizi aggiuntivi. La nostra specialità rimane la potatura e l’abbattimento degli alberi, ma riusciamo a dare un servizio completo con la nostra speciale fresaceppi!