Il servizio di taglio alberi a Firenze è uno dei più richiesti dai nostri clienti. Senza dubbio è un’operazione che i nostri clienti molto spesso ci commissionano. Abbattere un albero è una scelta dolorosa, a volte coraggiosa. In alcune situazioni e circostante però è anche necessaria. Siamo altamente specializzati nella rimozione di alberi anche molto grandi. Oltre alla grandezza siamo in grado di operare anche in spazi ristretti. Anche circostanze in cui l’accesso è complicato per noi non risultano un problema. Operiamo quasi esclusivamente con tecnica tree climbing; in totale sicurezza e seguendo le normative vigenti. Abbattere alberi anche di grandi dimensioni non risulta un problema grazie alla nostra esperienza e le nostre conoscenze. Abbiamo deciso di mantenerci costantemente aggiornati sulle tecniche e sulle attrezzature. Il sistema di abbattimento controllato è composto da vari elementi. Conoscerli in maniera approfondita, oltre a essere una passione, ci permette di offrire un servizio di taglio alberi di altissimo livello.

Quale la tecnica più adatta per il servizio di taglio alberi a Firenze?

Per abbattere un albero ci sono molte possibilità operative. In foresta, cioè all’interno dei boschi, l’operatore taglia l’albero interamente. Si ha la possibilità, nella maggior parte dei casi, di poter abbattere l’albero intero, senza problemi di spazio. L’operatore forestale dovrà quindi saper direzionare la caduta in maniera corretta, oltre a saper lavorare in sicurezza ovviamente. Anche l’uso della motosega non è un’operazione da banalizzare. Saper usare questo attrezzo, che può diventare anche molto pericoloso, non è da tutti. Per poter operare in sicurezza è fondamentale aver partecipato a dei corsi di formazione specialistici.

L’ambiente urbano delle nostre città è ovviamente diverso dalla foresta. Gli alberi anche qui ricoprono un ruolo fondamentale ma non sono i “soli”. In città gli alberi si ritrovano a crescere in mezzo a un ambiente totalmente diverso dai boschi. Crescono infatti in mezzo a palazzi, casi, edifici per regalare all’uomo i suoi innumerevoli benefici. Sempre più importante è il loro ruolo nelle città sempre più colpite dai cambiamenti climatici. Per poter vivere in armonia gli alberi e gli uomini si devono rispettare a vicenda. Quando però non persistono più delle evidenti ragioni di sicurezza l’albero deve essere tagliato.

servizio di taglio alberi a Firenze

Il tree climbing al servizio di taglio alberi a Firenze.

Come tecnica operativa per il servizio di taglio alberi a Firenze. prediligiamo il tree climbing. Arrampicare gli alberi oltre a essere una passione e un’istinto per molti bambini è anche un bellissimo mestiere. Permette di venire a contatto con gli alberi, dei magnifici esseri viventi, tutti da scoprire e conoscere. Per poterlo fare bene e in sicurezza però niente deve essere lasciato al caso. Per prima cosa l’operatore, il treeclimber deve formarsi correttamente, attraverso un percorso ben specifico. Alla fine del corso di formazione l’operatore consegue un attestato e può esercitare questa splendida professione. Ma un buon arboricoltore non può permettersi di improvvisare o lavorare con approssimazione: nulla può essere lasciato al caso.

Con la tecnica del tree climbing l’arboricoltore, colui che si prende cura degli alberi in ambiente urbano, può scalare gli alberi in totale sicurezza. Infatti è una tecnica ben regolamentata da tecniche sicure e procedere ben chiare al personale professionistico. Il dl 81/08, il testo universale sulla sicurezza sul lavoro, accredita il lavoro in quota su fune come una tecnica sicura e regolamentata. Scalare gli alberi è un mestiere che regala grandi soddisfazioni, che regala emozioni forti e profonde. Ma non siamo dei supereroi e neanche degli acrobati.

L’equilibrio tra corpo e mente è fondamentale.

L’equilibrio tra radici e chioma è necessario.

taglio alberi a Firenze

L’abbattimento controllato

Quando dobbiamo tagliare un albero in una situazione particolare, ricorriamo a una tecnica definita appunto abbattimento controllato. Con questa tecnica l’operatore deve letteralmente “smontare” l’albero. Sia la chioma, i rami, e le porzioni di tronco possono essere calati a terra in totale sicurezza. Attraverso un complesso sistema fatto di corde, carrucole, frizioni e anelli di abbattimento si possono “smontare” interi alberi, anche di grande dimensione. Le forze in gioco sono molte e un buon operatore deve conoscere molto bene quello che fa. Tagliare porzioni di albero calandole a terra sviluppa dei carichi che se non controllati in maniera corretta possono risultare pericolosi.

Un buon operatore utilizza questa modalità operativa in determinate circostanze. In città infatti gli alberi molto spesso vivono in spazi ristretti. Troviamo infatti molto frequentemente gli alberi che crescono in mezzo agli edifici, o in giardini molto piccoli. Quando, per svariate ragioni, li proprietario decide di tagliare un albero si trova di fronte a questo dilemma: come fare? Ovviamente, come ben si può vedere nelle immagini, tagliare l’albero per intero non è possibile. Con la nostra tecnica e la nostra professionalità queste operazioni diventano “normali”. Per il servizio di tagli alberi a Firenze possiamo intervenire in ogni situazione. Anche i giardini di più difficile accesso non sono un problema. Siamo in grado di intervenire anche dove i tradizionali mezzi meccanici non arrivano. Siamo in grado di tagliare alberi anche di grandi dimensioni.

abbattimento controllato

Il ruolo della squadra per l’abbattimento di alberi a Firenze

Come già detto il lavoro di abbattimento alberi in ambiente urbano è un’operazione molto complessa e particolare. Fondamentale è quindi che la squadra di lavoro sia adatta. Con successo riusciamo a portare a termine lavori anche molto difficili. Succede infatti di dover letteralmente “smontare” alberi anche di grandi dimensioni in ambienti ristretti. Tante volte infatti a Firenze e dintorni gli alberi ad alto fusto si sviluppano in piccoli giardini in cui i mezzi meccanici tradizionali non possono accedere. L’affiatamento della squadra risulta quindi un fattore determinante per la buona riuscita di queste piccole grandi imprese. Il nostro personale è formato correttamente all’uso della motosega e all’abbattimento controllato. Insieme infatti abbiamo deciso di sviluppare un programma per rimanere costantemente aggiornati sulle novità tecniche del nostro settore. Sia da un punto di vista tecnico che pratico e di arboricoltura. Per poter offrire un ottimo servizio di taglio alberi a Firenze è indispensabile rimanere sempre aggiornato. Non solo sulle ultime tecniche e sulle nuove attrezzature che il mercato offre. Ma anche sullo studio di tutte quelle che sono le forze in gioco che si sviluppano in un sistema di abbattimento controllato. Questo sistema è composto da vari elementi come: corde, carrucole, frizioni e anelli da abbattimento. Conoscere esattamente quello che succede quando utilizziamo queste attrezzature per noi è fondamentale.

Un esempio di taglio alberi a Firenze

Abbiamo deciso di “catturare” in un piccolo video uno dei nostri ultimi lavori svolti. L’albero in questione era un pino domestico: pinus pinea. I proprietari di questo esemplare hanno provato in tutti modi a salvare quest’albero. Negli anni infatti è stato spesso monitorato e mantenuto. Non ci troviamo assolutamente davanti a un esempio di incuria degli alberi. Purtroppo però l’albero è stato colpito da un fungo. Ci sono alcuni funghi in natura che colpiscono gli alberi e ne indeboliscono la struttura. In questo caso l’attacco di questo fungo a portato a una decisione: l’abbattimento. Vista la circostanza un tecnico specializzato ha richiesto al comune di Firenze l’abbattimento ‘urgenza.

Come si può bene vedere con la nostra tecnica abbiamo smontato l’albero in ogni sua parte. Sia la chioma che le porzioni di tronco sono state calate a terra. Abbiamo “smontato” interamente l’albero con un complesso sistema di corde, carrucole e frizioni. Grazie al tree climbing abbiamo operato all’interno del giardino senza bisogno di chiudere la strada